12 buone abitudini per non sentirsi sempre stanchi


14 Giugno 2014

Primavera ed inizio estate sono i periodi in cui la stanchezza si fa più sentire e il caldo accentua spesso il senso di spossatezza.

Mister Garden ti dà qualche consiglio e ti indica cosa è meglio fare per non sentirsi sempre stanco:

1. Fai colazione

Vi svegliate all’ultimo secondo e uscite di casa in due minuti lavandovi solo la faccia? Molto male! Una colazione abbondante e consumata con calma è benzina pura per il nostro corpo che ha bisogno di ripartire dopo il riposo notturno.

2. Vai in palestra

La giornata volge al termine e ti senti privo di forze, primo pensiero: “salto la palestra” (o la corsa, il nuoto…). Sbagliatissimo! Gli studi sostengono che fare attività regolarmente migliora la nostra resistenza e ossigena i tessuti, più si va in palestra meglio ci si sente e più se ne vorrebbe fare!

3. Essere ottimisti

Vedete tutto nero e pensate sempre al peggio? L’ansia generata da questi pensieri ha un effetto deleterio per la mente e di riflesso per tutto il corpo. Concentrarsi sulle cose positive della vita aiuta ad essere attivi più di quando ci si immagini.

4. Bere tanto

Tra i consigli più ricorrenti dei medici c’è quello di bere molto, abitudine che fa bene al nostro fisico per varie ragioni. Una di queste è che non bevendo a sufficienza il nostro sangue diventa più spesso e il flusso cardiaco diminuisce cosicché l’ossigeno viene portato più lentamente e le sostanze nutritive tardano a dare beneficio ad organi e muscoli.

5. Mangiare sano

Qualche vizio è concesso ma esagerare con schifezze varie e troppi zuccheri o carboidrati alla lunga non ha effetti positivi. Il motivo è presto spiegato: il picco glicemico dovuto a questo comportamento si alza e poi si abbassa e questa altalena è portatrice di un senso di stanchezza.

6. Mangiare cibi ricchi di ferro

È importante nella dieta prevedere alimenti ricchi di ferro come carne di manzo, noci e uova per non incorrere in stanchezza e debolezza. Insieme al ferro è bene consumare cibi con molta vitamina C che ne favorisce l’assorbimento.

7. Bere poco caffè

Questo forse è il consiglio più strano tra tutti… Ma se di giorno per essere attivo ti bevi 10 caffè forse ottiene il risultato sperato ma troppa caffeina altera il ciclo sonno/veglia e di conseguenza limita le nostre energie. Tre caffè al giorno è il massimo consigliato, oltre si rischia di limitare il rilascio di adenosina e dunque difficoltà a prendere sonno e riposarsi.

8. Staccare la spina

Avere poco tempo libero da dedicare a se stessi è già piuttosto deleterio, se poi anche in vacanza non riuscite mai a staccare la spina e continuate a restare connessi col mondo lavoro (telefono o mail) il vostro fisico e la vostra mente non hanno mai il tempo di ricaricarsi.

9. Dire di no ogni tanto

Siete generosi ed altruisti? Certamente è una qualità molto apprezzata dagli altri ma può avere effetti negativi sulla vostra energia psico-fisica. Dire sempre sì a tutti lascia dentro una certa insoddisfazione e una percezione non troppo alta di sé, togliendo una fetta di energia che può così, insieme ad altri fattori, generare stanchezza.

10. Stare attenti agli alcolici

La sera è spesso il tempo del relax e quello di una birra o un bicchiere di vino con gli amici. Niente di male ma evitate di bere a ridosso dell’ora del sonno poiché l’effetto rilassante dell’alcol viene poi superato dall’innalzamento dell’adrenalina che può così disturbare il sonno

11. Disconnettersi quando si va a dormire

Prima di dormire sei abituato a leggere? Allora dedicati ad un libro e lascia perdere tablet e smartphone che con la loro luce influiscono negativamente sul nostro corpo, abbassano la melatonina e non consentono un riposo perfetto.

12. Essere ordinati

Ebbene sì. Se siete degli inguaribili “casinari” è bene che vi diate una regolata. Una ricerca di Princeton ha rivelato che il disordine a casa o al lavoro limita il nostro cervello e affatica notevolmente la nostra mente. Quindi fate uno sforzo e mettete in ordine, ne gioverà anche il fisico.

Richiedi informazioni