allenarsi-in-spiaggia

Dimagrire in spiaggia giocando a…


23 Luglio 2014

Estate tempo di relax in spiaggia, ma per i fanatici dello sport anche al mare è possibile praticare diverse discipline che permettono di bruciare calorie, tenersi allenati e dimagrire… divertendosi!

Vediamo nel dettaglio le varie attività

Beach Volley: fino a 200 calorie in 20 minuti

La pallavolo in spiaggia è sport piuttosto dispendioso che sollecita molto gambe, braccia, spalle e schiena. Nella versione classica 2 vs 2 è necessario uno stato fisico più che accettabile, aumentando il numero di giocatori diminuisce la fatica ma non il divertimento.

Passeggiata al mare: fino a 200 calorie in 1 ora

La più semplice da praticare, si scende dal lettino e via, in circa un’ora a passo spedito si bruciano fino a 200 calorie modellando glutei, polpacci e gambe. Abbinata a due chiacchiere con amiche e amici è ancora meglio, per chi vuol fare più fatica c’è l’opzione in acqua che fa particolarmente bene anche per la cellulite.

Beach Tennis: fino a 200 calorie in 5 minuti

Altro sport piuttosto impegnativo ma allo stesso tempo divertente. Il tennis da spiaggia in campo 9×18 agisce in particolare su spalle e gambe e se praticato in 2 vs 2 ad un livello medio brucia fino a 200 calorie in soli 5 minuti. Possibile anche la variante 1 vs 1 su campo ridotto ma ugualmente impegnativo.

Frisbee: fino a 200 calorie in 1 ora

In questo caso bisogna prima accertarsi di essere su una spiaggia piuttosto libera per evitare di colpire qualche turista in testa. Giocare per un’ora a frisbee, lanciando e correndo, fa bruciare fino a 200 calorie. Oltre ad allenare gambe e glutei agisce anche sulla muscolatura superiore, soprattutto braccia e spalle.

Beach Soccer: fino a 200 calorie in 10 minuti

Il calcetto sulla sabbia è uno sport molto dispendioso e riservato solo a chi ha un livello di allenamento discreto. Si gioca 5 vs 5 in un campo di 37×28 e i continui scatti, cambi di direzione, allunghi portano a bruciare quasi 200 calorie in 10 minuti. Sconsigliato per chi vuole fare giusto una sudata.

Snorkeling: fino a 200 calorie in mezz’ora

Per gli amanti del nuoto e dei pesci, lo snorkeling abbina alla grande queste due passioni. Muniti di maschera e boccaglio si può nuotare tranquillamente a pelo dell’acqua osservando i fondali mentre il movimento di braccia e gambe ha un effetto benefico sulla muscolatura e sulla schiena facendo bruciare fino a 200 calorie in mezz’ora.

Inoltre, facendo sport sotto il sole ci si abbronza più facilmente e ci annoia meno, ma è bene ricordarsi di bere spesso e tenere la testa coperta.

Richiedi informazioni