Train Different #1 – Leg press


19 Marzo 2018

Gli istruttori Garden e Steven vi spiegano il corretto utilizzo delle macchine isotoniche e degli esercizi a corpo libero più frequenti. Oggi vediamo la Leg Press!

Cos’è la Leg Press?

La Leg Press è una macchina isotonica che permette di allenare le gambe, come esercizio è complementare allo squat.

È un esercizio accessibile a tutti gli utenti della palestra e non richiede requisiti particolari. Nonostante questo, non va assolutamente preso con leggerezza per evitare di farsi male alla colonna vertebrale e alle ginocchia.

Che muscoli allena il Leg Press?

Quadricipiti, glutei, polpacci e muscoli ischiocrurali, ovvero i muscoli della parte posteriore della coscia, composti da bicipite femorale, muscolo semitendinoso e muscolo semimembranoso.

Tipi di Leg press machine

Esistono 3 tipologie di Leg Press:

  • Leg press orizzontale: utilizzata principalmente nel fitness e per la riabilitazione. In questo caso la pedana su cui si poggiano i piedi è fissa e il punto mobile è la seduta, che si muove orizzontalmente.
  • Leg press a 45°: è la tipologia più diffusa e utilizzata nel Bodybuilding. Al contrario di quella orizzontale, la seduta è ferma e a muoversi è il carrello dove si appoggiano i piedi, che è inclinato di 45°.
  • Leg press verticale: questa macchina è molto rara in Italia mentre è più diffusa nelle palestra americane. In questa variante il corpo è appoggiato direttamente sul pavimento.

Come utilizzare la Leg Press?

Si posizionano i talloni sulla pedana, larghi quanto le anche. L’angolo del ginocchio deve rimanere sempre acuto e le punte dei piedi devono essere extra ruotate.  Il ginocchio non deve mai superare le dita dei piedi.

Dopo aver sistemato la schiena, inspira e butta fuori l’aria mentre spingi indietro con le gambe.

Richiedi informazioni